Renzo Magri

Sono ormai anni che partecipo “silenziosamente”, schivo come sono nel mio carattere, al Rito del Maggio di Accettura. Ho cercato di fotografare l'anima misteriosa, vera e magica  della Festa del Maggio di San Giuliano e in tutta la sua passione, amore, umorismo, tenerezza, fatica e dolore, in tutta la sua verità raccontando i momenti  pieni ed intensi nella vita di personaggi così semplici  e  irresistibili, come  fosse una sfida personale nella quale ho investito tutto il mio cuore.

  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine